Home  »  Oggetti per bevande  »  shaker  »  Cocktail shaker
Cocktail shaker, grigio, Metallo (Peltro), cm Ø 10 x h 21
     Cocktail shaker grigio, cm Ø 10 x h 21 Cocktail shaker (Metallo (Peltro)) Cocktail shaker - collezione: Piemonte Cocktail shaker by Cosi Tabellini.



AMBIENTI
sala:    16     2    

PIEMONTE

Cocktail shaker
cm Ø 10 x h 21
Metallo (Peltro)
colore: grigio

Ref: 12150

Designer: Alberto Tabellini - David Reiss

Incisione personalizzata

Visualizza i prezzi: €


Ogni occasione, da una cena intima a un grande party, è l'occasione perfetta per fare sfoggio di questo iconico accessorio da bar. Realizzato a mano in Italia dai nostri peltrai specializzati, questo shaker per cocktail presenta uno stile unico sospeso fra classico e contemporaneo, reso ancor più eccezionale dalla superficie in peltro sapientemente anticata attraverso tecniche artigianali tradizionali.

L'arte di mischiare ingredienti per creare bevande dalle molteplici proprietà può essere fatta risalire al VII millennio a.C. in Sud America e al IV millennio a.C. in Egitto, sebbene il moderno shaker, per come lo conosciamo oggi, risale al XIX secolo. Per arrivare all'epoca d'oro dello shaker bisogna attendere però il XX secolo, quando negli Stati Uniti d'America lo shaker diviene un vero e proprio oggetto di culto, sopravvissuto all'epoca proibizionista e alla grande depressione. La seconda guerra mondiale segnò un calo nella sua popolarità che si protrarrà per alcuni decenni, sino ai primi anni del XXI secolo, che hanno segnato un vero e proprio revival di questo oggetto.

Il suo utilizzo è estremamente semplice. Aggiungi gli ingredienti scelti nella quantità desiderata, riempi per 3/4 di ghiaccio e infine scuoti con brevi, veloci movimenti - segui il tuo intuito -, 10 secondi è la norma. Quando l'acqua inizia a condensare sulla superficie dello shaker il cocktail dovrebbe essere pronto. Versa il suo contenuto in un bicchiere e guarnisci a piacere.

Gli shaker realizzati con altri metalli come l'alluminio può ossidare e reagire all'alcol e agli acidi presenti nei cocktail, generando uno spiacevole retrogusto nei cocktail preparati. L'acciaio inossidabile risolve il problema, sacrificando però l'eleganza sull'altare dell'efficienza. Il peltro è perciò la scelta ideale. Ossida unicamente se l'alcol viene lasciato al suo interno per molte ore, e anche se ciò dovesse avvenire, l'ossidazione rende il peltro più scuro, donandogli ulteriore eleganza e anima. E in caso ciò non fosse di vostro gradimento, è molto semplice rimuovere gli effetti dell'ossidazione dal peltro, restituendogli lo stile originario.
Pewter Shaker Pewter Shaker with Libeco Napkins Rosle Muller Pewter Cocktail Set