Home  »  Oggetti religiosi  »  corredo del pellegrino  »  Capasanta del pellegrino

S. GIACOMO

Capasanta del pellegrino
cm 10x11
Metallo (Peltro)
colore: grigio

Ref: 11590

Designer: Alberto Tabellini

Incisione personalizzata

Visualizza i prezzi: €


I pellegrini che si incamminavano verso Santiago di Compostella in Galizia solevano usare come simbolo una conchiglia, che si poteva raccogliere sulle spiagge dell'Atlantico e servivano a raccogliere l'acqua dei ruscelli o delle sorgenti durante il lungo e spesso faticoso cammino, oltre ad avere un forte valore simbolico. La conchiglia era infatti divenuta col tempo l'emblema per eccellenza del pellegrino, assurgendo a simbolo sacro universale.

La conchiglia richiama l’utero femminile e per estensione l’utero universale, contenitore dei germi di tutti gli esseri. Essa evoca in maniera emblematica l'abisso oscuro dell’energia creatrice.

La conchiglia è rimasta fino ai nostri giorni un importante simbolo battesimale: l’utensile che serve ad attingere l’Acqua Santa e a versarla sulla fronte del nuovo eletto è spesso costituito da una conchiglia metallica.