lingua:  it | en | no | es | fr | de | jp | ru | el | ro
Home  »  Strumenti di misura  »  bussole  »  Bussola magnetica

POLARIS

Bussola magnetica
cm Ø 6,5
9660

Designer: Enrico Cosi - Sergio Tabellini

Incisione personalizzata

Visualizza i prezzi: €


Materiali utilizzati: Peltro

Le prime bussole erano realizzate in magnetite, un materiale naturalmente magnetico che se sospeso si muove liberamente per raggiungere sempre la medesima direzione, allineandosi verso i poli magnetici. Queste prime bussole erano usate per trovare pietre preziose, per predire il futuro e per decidere la migliore posizione per una casa o una stanza (di fatto una prima versione del feng shui). Il più antico indizio sull'utilizzo della bussola per la navigazione è contenuto in un libro intitolato "P'ing-chou-k'o-t'an" risalente all'XI secolo e scritto sotto la dinastia Song in Cina.

Si è per lungo tempo pensato che la bussola fosse stata inventata dagli arabi attorno al XIII secolo, una teoria supportata dal fatto che all'epoca essi godevano di un'incontrastata superiorità scientifica ed erano inoltre molto abili nell'arte della navigazione. Altri ancora ritengono che la bussola sia originaria del vecchio continente, in quanto alcuni riferimenti risalenti al XIII secolo sono stati rinvenuti in scandinavia.

Quali che siano le sue origini, la bussola è un oggetto affascinante apprezzato da giovani e meno giovani, e rappresenta un perfetto regalo da mostrare sulla propria scrivania o da portare con sé nei propri viaggi. Il suo valore simbolico e tradizionale le donano inoltre un fascino senza tempo.