Home  »  Oggetti per la scrivania  »  giochi  »  Bussolotto per dadi

FORTUNA

Bussolotto per dadi
cm 6,5x6,5
Metallo (Peltro)
colore: grigio

Ref: 10051

Designer: Alberto Tabellini

Incisione personalizzata

Visualizza i prezzi: €


Secondo gli antichi greci, Palamede inventò i dadi come passatempo durante i dieci anni di assedio di Troia. In realtà i dadi precedono di molti secoli la guerra di Troia: il gioco da tavolo egizio Senet, in uso nel 3000 a.C., ne faceva già uso. Da allora, i dadi sono sempre stati un oggetto popolare in tutte le grandi civilizzazioni, dall'impero romano a quello cinese. I primi dadi erano realizzati in legno, e avevano solo due facce, una piatta e una arrotondata, ricordando il gioco del "testa o croce". I dadi moderni a sei facce, le cui facce opposte sommano sempre 7, fanno invece la loro comparsa attorno al 1400 a.C.

Per chi fosse interessato a questioni etimologiche, la parola "dado" deriva dal latino "datum", che significa "qualcosa che è dato", con il significato secondario di "giocare". Il bicchiere lancia-dadi di Cosi Tabellini, dallo stile classico, è qualcosa che può essere "dato", un regalo perfetto per giovani e anziani, specialmente in un'epoca, come la nostra, che sta vedendo una nuova diffusione dei dadi, grazie ai moderni giochi da tavolo e di ruolo.

E per chi non fosse interessato al gioco, può prestarsi ad essere utilizzato come elegante portapenne!