lingua:  it | en | no | es | fr | de | jp | ru | el | ro
Home  »  Strumenti di misura  »  bussole  »  Bussola stellare
Bussola stellare cm Ø 17,5 (Peltro) - collezione: Callisto. Cosi Tabellini.
     Bussola stellare, cm Ø 17,5%>

CALLISTO

Bussola stellare
cm Ø 17,5
9670

Designer: Enrico Cosi - Sergio Tabellini

Incisione personalizzata

Visualizza i prezzi: €


Materiali utilizzati: Peltro

L'osservazione delle stelle e la loro posizione nella sfera celeste ha affascinato l'uomo fin dai tempi piú lontani. Per questa ragione furono approntati diversi strumenti per facilitare il riconoscimento delle costellazioni e il loro movimento.

Con la bussola stellare è possibile individuare la posizione delle stelle dell'emisfero settentrionale nel mese in cui si osserva il cielo. Per fare ciò è necessario far corrispondere la scritta "MEDIA NOCTE" al settore zodiacale del periodo di osservazione (se ad esempio fosse il 2 Novembre, la bussola dovrebbe essere nella posizione della foto), Si deve poi ruotare tutto lo strumento (non solo la bussola centrale) in modo che l'ago magnetico sia orientato verso la stella "POLARIS" (Nord). Quando si ruota tutto lo strumento sarebbe meglio farlo mantenendolo su di un piano, o in ogni caso parallelo al pavimento in modo tale che l'ago sia libero di muoversi senza atriti.

Dopo questa regolazione la sfera celeste corrisponderà in modo speculare a quella rappresentata sullo strumento; l'orario in cui lo strumento è piú preciso è la mezzanotte, a quell'ora avrete la soddisfazione di vedere la posizione esatta delle stelle che risplendono sopra di voi. Le stelle al vostro Zenit sono quelle coperte dalla bussola centrale.

Zenit: Intersezione della verticale del luogo con l'emisfero superiore della sfera celeste.